facebook rss

«Sostituisco il suo medico»
e le sfila il collier:
anziana derubata in pieno giorno

ANCONA - Sembrano essere tornate in azione le ladre che poco prima dell'estate circuivano i vecchietti derubandoli con le scuse più assurde. L'ultimo furto è accaduto pochi giorni fa in via Martiri della Resistenza
Print Friendly, PDF & Email

Foto archivio

 

«Salve signora, il suo medico di famiglia è malato». Lo sostituirò io per i prossimi giorni. È con questa scusa che una finta dottoressa con lo spirito ladresco si è avvicinata pochi giorni fa, di mattina, a un’anziana appena uscita da casa, in via Martiri della Resistenza. Durante la conversazione, senza che la vittima se ne accorgesse, la bandita è riuscita a sfilarle una collana. Un furto che è stato perpetrato probabilmente durante un momento di contatto fisico tra le due. La ladra, che conosceva il nome del medico curante della donna, è riuscita a far perdere le sue tracce prima che l’anziana potesse accorgersi che il prezioso collier era sparito dal collo. A colpire sarebbe stata una giovane donna, ben vestita e senza particolari inclinazioni dialettali. Un identikit molto parziale che, però, sommato al modus operandi messo in atto fa pensare a quel gruppo di ladre che a partire da maggio aveva avvicinato anziani del quartiere adriatico per sfilargli i Rolex dal polso. In quei casi, le bandite avevano agganciato le vittime chiedendo mere informazioni: “Scusi dov’è la farmacia?” oppure: “Dove si trova quel monumento?”. E in un attimo l’orologio spariva.

Chiede informazioni e sfila l’orologio d’oro a un’anziana: quarto colpo della sexy ladra

Torna in azione la sexy ladra e sfila un altro Rolex

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X