facebook rss

“Il buon lavoro”:
come affrontare il disagio lavorativo

ANCONA - È il titolo di un convegno promosso da Cisl Marche, domani (25 ottobre) alla sala "Armatura" della sede sindacale in via Ragnini
mercoledì 24 Ottobre 2018 - Ore 16:38
Print Friendly, PDF & Email

Il sergretario generale Cisl Marche, Sauro Rossi

 

“Il Buon lavoro, comprendere e prevenire il disagio lavorativo. Diffondere il benessere organizzativo”. È il titolo del seminario promosso da Cisl Marche, che si terrà domani, giovedì 25 ottobre, alle 9:00, alla sala “Armatura” della sede Cisl di Ancona, in Via Ragnini 4.

In un mondo del lavoro dove sono aumentate l’insicurezza e la vulnerabilità, occorre ribadire e rilanciare l’impegno della Cisl per la salvaguardia delle tutele e la promozione dei diritti, consapevoli che i rischi psicosociali derivanti da situazioni di disagio lavorativo, hanno notevoli ripercussioni sulla salute delle singole persone, ma anche su quella delle stesse imprese.

La Cisl delle Marche, attraverso l’azione congiunta tra il coordinamento Donne ed il dipartimento Salute e Sicurezza, ha promosso una riflessione ed un confronto con esperti del disagio lavorativo nella convinzione che solo attraverso buone prassi contrattuali e partecipative sia possibile prevenire i disagi lavorativi e promuovere il benessere ed il buon lavoro. Il seminario è rivolto ai rls e rlst, ma anche alle rsu e rsa, ai dirigenti ed operatori sindacali che sempre più spesso si ritrovano a fronteggiare problematiche di tale natura.
Ai lavori della mattinata, che saranno introdotti da Cristiana Ilari, segretaria regionale Cisl Marche e conclusi dal segretario generale della Cisl Marche, Sauro Rossi, interverranno Massimo Giacchetti, responsabile dipartimento Sicurezza Cisl Marche, Anna Maria Pollichieni, direttore regionale Inail Marche, Maria Pia Cancellieri, dirigente medico Asur Marche area vasta 1, Rosaria Bongarzone, dirigente medico Inail, Stella Sangermano, responsabile coordinamento Donne Cisl Marche, e di Carla Binci, coordinamento Donne Cisl Marche.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X