facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Ascensore bloccato, bando
di gara per la sistemazione

LORETO – Il Ministero stanzia 261.584 euro per la sistemazione dell’impianto che collega i parcheggi Bagaloni e Eurhope con il centro storico
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Loreto, Paolo Niccoletti

Dopo diverso tempo il Mit, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rimette mano sulla questione del blocco dell’ascensore di Loreto. E’ stato infatti pubblicato il bando di gara di 261.584 euro per la sistemazione dell’impianto che collega i parcheggi Bagaloni e Eurhope con il centro storico di Loreto. Il Provveditorato delle Opere Pubbliche ha approvato lo scorso 24 luglio il progetto dei lavori curati dall’ingegner Marco Rinaldi, una riconosciuta autorità nazionale nel campo degli impianti a fune. “Finalmente il Ministero ha riconosciuto le ragioni del Comune, rimettendo mano all’impianto che purtroppo ha avuto problemi fin dalla sua installazione – spiega il Sindaco di Loreto Paolo Niccoletti – Il Provveditore Guardabassi di Firenze si è dimostrato comprensivo nei confronti delle motivazioni esposte dall’Amministrazione Comunale. Una ulteriore vittoria per l’Amministrazione Comunale perché si tratta di soldi pubblici che vanno ad incrementare l’offerta turistica della nostra città, della quale l’ascensore rappresenta uno strumento strategico. Speriamo questa volta di giungere finalmente all’epilogo della vicenda, così da poter garantire un’offerta turistica sempre più adeguata nei confronti dei numerosi i pellegrini e turisti che giungono alla città mariana”.

L’ascensore, installato nel 2007, aveva iniziato ad evidenziare problemi di funzionamento già dall’anno successivo, fino ad arrivare nel 2015 alla sospensione del servizio per l’impossibilità di utilizzare l’impianto. Un malfunzionamento costato caro alle amministrazioni che si sono succedute nel tempo, per i numerosi interventi di manutenzione che si erano resi necessari negli anni, senza peraltro giungere alla risoluzione dei problemi. L’Amministrazione Comunale di Loreto aveva ovviato al mancato funzionamento dell’ascensore, donato dal Ministero dei Lavori Pubblici, istituendo un servizio di bus navetta gratuito per ripristinare il collegamento tra i parcheggi e il Santuario. Ora, con il bando per la sistemazione dell’impianto, i lavori prevedranno la sostituzione degli organi di movimentazione della cabina, che con l’occasione verrà anche alleggerita, e una semplificazione del sistema. “Uno smacco oltre che un onere per il Comune di Loreto, il blocco dell’ascensore – spiega l’assessore ai lavori pubblici Marco Ascani – dato che abbiamo dovuto sopperire a questa carenza, lamentata anche dai turisti, con un servizio di bus navetta gratuito. Ci auguriamo, pertanto, di poter rivedere l’ascensore funzionante per il 2019. Su questo saremo spettatori oltre che ovviamente attenti osservatori e controllori”. La scadenza del bando è imminente e il termine previsto per la consegna delle domande è il 22 novembre prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X