facebook rss

Ritrovati vestiti, scarpe e documenti
di Gino Bravi alla Barchetta

JESI - Sono stati trovati vicino ad una vasca di ossidazione nella zona del depuratore all'interno di un'area recintata
martedì 4 Dic 2018 - Ore 13:24
Print Friendly, PDF & Email

Non c’è ancora traccia di Gino Bravi, il pensionato 83enne jesino scomparso da casa il 2 dicembre, ma questa mattina i vigili del fuoco di Ancona hanno trovato nei pressi della zona di via Barchetta, le scarpe e un giubbino indossati dall’uomo insieme ai suoi documenti di identità. Il ritrovamento vicino ad una vasca di ossidazione nella zona del depuratore all’interno di un’area recintata. L’ansia dei familiari cresce di minuto in minuto. La vasca, profonda 5 metri, potrà essere scandagliata solo da personale specializzato dei vigili del fuoco del comando di Firenze o di Venezia, con speciali strumentazioni e scafandri idonei all’immersione in acque torbide. La task-force della protezione civile guidata dal coordinatore Lorenzo Mazzieri sta continuando incessantemente le ricerche.

Dopo 24 ore di ricerche ancora nessuna traccia del pensionato jesino

Non rientra per cena, ricerche per un 83enne a Piandelmedico

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X