facebook rss

Salvarono due donne
intrappolate nel sottopasso allagato,
ricevuti dal papa

CERIMONIA - Alla sala Nervi l'evento organizzato dal servizio nazionale della protezione civile. Alla presenza di papa Francesco anche l'agente scelto Simone Cingolani, che ruppe il finestrino dell'auto per salvare le due donne, l'assistente, Marco Cropo ed il vice ispettore Benedetto Fanesi (FOTO/VIDEO)
sabato 22 Dicembre 2018 - Ore 14:38
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Salvarono due donne rimaste imprigionate nella loro auto mentre tentavano di attraversare il sottopassaggio di via Caduti del Lavoro ad Ancona, allagato per l’improvviso nubifragio del 14 giugno scorso. Ricevuti al Vaticano, da papa Francesco, una rappresentanza dei sei poliziotti eroi delle Volanti che si tuffarono nel fiume d’acqua e di fango che stava rischiando di far annegare le due donne, riuscendo a portarle in salvo. La giornata è stata organizzata dal servizio nazionale della protezione civile in sala Nervi. Presenti a Roma, l’agente scelto, Simone Cingolani, che riuscì per primo a raggiungere l’auto intrappolata ed a rompere il finestrino, il vice ispettore Benedetto Fanesi e l’assistente Marco Cropo.

Ad intervenire nel salvataggio delle due donne, di cui un’anziana, anche l’assistente capo Pietro Golia, l’assistente, Diego Ravarelli e l’agente scelto Andrea Fioretti.

 

 

 

 

Salvano le donne dall’annegamento, gli agenti simbolo ricevuti da Gabrielli: «Più che straordinari»

Poliziotti eroi, i parlamentari: «Meritano la medaglia al valore civile»

Che giornata per i poliziotti eroi: prima il salvataggio delle due donne, poi l’arresto di un pusher

Rischiano di annegare nel sottopasso, salvate dalla polizia (Video)

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X