facebook rss

Due incendi di canna fumaria

SOCCORSI - I roghi sono divampati oggi pomeriggio a distanza di appena mezz'ora l'uno dall'altro tra Candia di Ancona e Castelcolonna. In entrambi i casi è stato determinante l'intervento dei vigili del fuoco
domenica 30 Dicembre 2018 - Ore 19:55
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Due incendi di canna fumaria sono divampati oggi pomeriggio nell’arco di mezz’ora ma in due aree geografiche differenti. Il primo rogo è scoppiato verso le 18 nella frazione anconetana di Candia, sul tetto di un’abitazione di via Bolignano, in quel momento vuota. I proprietari erano, infatti, usciti e sono stati i vicini ad allertare i vigili del fuoco ed i volontari della Croce Gialla. Nessuno, per fortuna è rimasto intossicato pertanto i soccorsi sanitari non sono stati necessari. Alle 18.30 nuova emergenza nelle campagne di Castelcolonna dove le fiamme hanno avvolto un camino di un casolare abitato da una coppia di 70enni. L’allarme è stato lanciato al 118 invece che al 115 e quando l’ambulanza è arrivata sul posto ed ha verificato che non c’erano intossicati da inalazione di fumo da soccorrere, ha subito girato l’intervento ai vigili del fuoco di Senigallia. Anche in questo caso il fuoco è stato subito domato grazie anche all’apporto del padrone di casa che ha soffocato le fiamme salendo sul tetto.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X