facebook rss

Pista ciclabile, c’è la proposta di intitolare
il nuovo tratto a Claudio Canapa

OSIMO - Gli Amici della Pista ciclabile hanno formalizzato la richiesta al sindaco. Nella lettera viene chiesto di dedicare all' ex responsabile dei servizi amministrativi dell'Astea morto nel 2007 a 56 anni, i 500 metri che collegheranno il parco Verdenergia all'anello di Campocavallo. Il taglio del nastro è previsto per marzo
Print Friendly, PDF & Email

Ruspe in azione per realizzare il nuovo tratto della pista ciclabile di Campocavallo

Gli amici della Pista ciclabile di Osimo hanno presentato una proposta di intitolazione del nuovo tratto di 500 metri che collega il parco Verdenergia  all’anello di Campocavallo (da inaugurare a marzo) a Claudio Canapa scomparso a 56 anni nel 2007 e per oltre 30 anni responsabile dei servizi amministrativi dell’Astea. Un uomo impegnato anche nel sociale e nella politica essendo stato segretario della Dc e del Ppi di Osimo, particolarmente attivo nel volontariato alla Caritas di Ancona-Osimo oltre che membro del direttivo dell’associazione di solidarietà ‘Ss.Annunziata Onlus. “E’ stata una figura di rilievo per umanità e dedizione al benessere dei suoi concittadini” mette in evidenza Angela Orsaletti del gruppo Amici della pista ciclabile.

Claudio Canapa

La proposta è stata formalizzata con lettera al sindaco Simone Pugnaloni, agli assessori Mkichela Glorio e Federica Gatto e al comandante della Polizia locale, Graziano Galassi. Claudio Canapa, fratello di Enrico, ex presidente della Grimani Buttari e padre di Matteo, attuale consigliere comunale del Pd, a gennaio di dodici anni fa era stato stroncato nel sonno da un malore improvviso. Essendo trascorsi più di 10 anni, per legge, il suo nome può essere commemorato ed eternato nell’intitolazione di una strada o di un luogo pubblico con il consenso della Prefettura.

Pista ciclabile di Campocavallo, al via i lavori del nuovo tratto

Nuovo spezzone di pista ciclabile, lavori al via ad agosto

Leo non è morto da 10 anni: il prefetto nega l’intitolazione di un angolo della pista ciclabile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X