facebook rss

Morte di Gianluca ed Elisa:
un minuto di silenzio
al derby Castelfidardo-Jesina

LUTTO - Le due squadre, prima del fischio d'inizio partita hanno osservato i 60 secondi di raccoglimento in ricordo dell'ex capitano del club biancoverde, deceduto stanotte con la compagna nel tragico scontro di Porto Recanati. SI moltiplicano i messaggi di cordoglio anche nel mondo politico. Un pensiero è stato riservato dal ministro Salvini ai due genitori
domenica 3 Marzo 2019 - Ore 18:38
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Anche il mondo lo sport è in lutto per la morte della coppia fidardense, avvenuta stanotte nel tragico schianto di Porto Recanati. Un minuto di silenzio per ricordare Gianluca Carotti è stato rispettato oggi pomeriggio prima del fischio di avvio della partita Castelfidardo-Jesina. “Appena appresa la tragica notizia della morte di Gianluca che era stato capitano della nostra squadra, la società ha chiesto di osservare 60 secondi di raccoglimento prima del derby con la Jesina”. Il match è terminato con un 2-0 per i leoncelli, con i fidardensi che hanno chiuso in 9 per una doppia espulsione. Cordoglio è stato espresso anche dal club del Villa Musone, dove Gianluca ormai da 15 anni allenava le promesse del vivaio.

Gianluca Carotti, nella foto ricordo pubblicata dal Villa Musone

“Il dolore è enorme , ma ti vogliamo salutare così. – ha scritto la società Ads Villa Musone in un lungo post pubblicato su Db – Gianlu grazie, Grazie per tutto quello che ci hai regalato in questi splendidi quindici anni , siamo stati fortunati , privilegiati a viverli assieme a te. Le tue immense qualità di uomo di giocatore capitano e poi allenatore resteranno sempre con noi , nessuno ce le porterà via mai. Restano nei cuori dei bambini che hai educato e allenato col tuo meraviglioso metodo , il sorriso e la leggerezza che contagiano chi ha la fortuna di conoscerti. Nulla sarà più come prima e il dolore troppo profondo , intimo per far capire cosa abbiamo dentro e cosa hai rappresentato per la nostra grande famiglia , un esempio per tutti. Non vedrò più la tua speciale cuffia arrivando la sera al campo e mi mancherà il tuo abbraccio a fine allenamento quando uscendo circondato dai tuoi bambini trovavi sempre un attimo per un saluto vero , sentito. Ti hanno portato via insieme alla tua amata Elisa , due ragazzi unici , a disposizione del prossimo senza chiedere nulla in cambio. Rimarrai sempre con noi perchè sei nel cuore di ognuno di noi. Ciao grande Gianlu”.

A Castelfidardo si moltiplicano i messaggi di cordoglio per i due genitori scomparsi troppo presto anche tra i partiti ed i movimenti politici. Per il Partito Democratico Gianluca Carotti ed Elisa Del Vicario sono stati e resteranno “per sempre un orgoglio per la nostra città. Esempi di umanità, simpatia, allegria, impegno sociale, intelligenza e tanta passione per la vita. Ciao, ragazzi” scrivono i democrat. La Lista civica Solidarietà Popolare per Castelfidardo invece esprime “vicinanza alle famiglie di Elisa e Gianluca, due straordinari giovani della nostra città, da sempre impegnati nel volontariato e nello sport, e partecipiamo con il nostro dolore al lutto cittadino indetto dal sindaco”. “Una preghiera per questa mamma e questo papà. Un pensiero  ai loro bimbi. Solo schifo per l’assassino” è stato invece il commento secco  consegnato ad un post dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Stasera nella chiesa di Sant’Agostino, la parrocchia di riferimento della coppia, si terrà una veglia di preghiera.

(ultimo aggiornamento alle 22.30)

Tragico schianto sull’Adriatica: la bimba è in coma, il piccolo è sveglio e stabile

Il ‘capitano’ e l’angelo del volontariato «Due genitori splendidi» Lutto cittadino a Castelfidardo

Tragico schianto, arrestato il 35enne: era già finito in carcere in una maxi operazione antidroga

Frontale tra auto sull’Adriatica: muore una coppia di Castelfidardo, gravi due bambini

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X