facebook rss

La Cosma Vela non si ferma:
vittoria a Messina

PALLANUOTO FEMMINILE A2 - Le doriche di coach Pace si sono imposte in terra sicula per 3-23 mantenendo la testa della classifica
Print Friendly, PDF & Email

Un frame della gara di andata al Passetto

 

Tutto facile per la Cosma Vela Ancona alla Cappuccini di Messina. La capolista del girone sud di A2 femminile passa infatti all’incasso con un sonoro 23-3, un successo ampio che si dilata nell’ultimo tempo, in cui la Cosma centra il bersaglio ben dieci volte mentre il Messina in acqua tiene le giocatrici meno esperte. Mai in discussione l’esito dell’incontro, come testimoniano i parziali di gioco. La Cosma chiude, infatti, il primo tempo sul 5-1 in proprio favore, subisce due reti del Messina a inizio secondo tempo (5-3), poi dilaga, il Messina non trova più la via del gol, mentre le anconetane mantengono il loro ritmo di gioco sino in fondo, anche quando coach Milko Pace utilizza tutte le rotazioni a propria disposizione. «Un buon test – sottolinea il tecnico anconetano a fine gara -, ora pensiamo già alla prossima partita, delicata ma non decisiva, che giocheremo sabato in casa contro il Flegreo».

TABELLINO – Waterpolo Messina-Cosma Vela Ancona 3-23 (1-5, 2-7, 0-1, 0-10)
Waterpolo Messina: Celona, Oliveri, Atigue, Colosi, Misiti M. 1, Zangla, D’Angelo, Tamagnone Werbach 2, Misiti F., Majolino, Bagnato, Rella, Aricò. All. Radicchi.
Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Pomeri 5, Rachid 2, Ferretti 1, Fiore 1, Di Martino, Vecchiarelli 1, Santini 1, Bersacchia, Altamura 9, Quattrini 3. All. Pace M.
Arbitro: Chimenti.
Note: sup. num. Messina 0/3, Vela 6/9 più un rigore realizzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X