facebook rss

Morte del Giusto, incontro
con Mariangela Calcagno

LORETO - In preparazione della rappresentazione della Passione di Cristo, prevista per il Venerdì santo, l'11 aprile l'incontro nel salone parrocchiale di Villa Musone con l'autrice del libro 'Un cuore nuovo. Percorso di una vita dal Calvario alla Resurrezione'
martedì 9 Aprile 2019 - Ore 13:02
Print Friendly, PDF & Email

Una immagine de La Morte del Giusto, nelle edizioni degli anni scorsi

 

In preparazione a “La Morte del Giusto”, la Sacra Rappresentazione prevista per il prossimo Venerdì Santo, la Parrocchia di San Flaviano di Villa Musone, in collaborazione con il Centro Turistico Giovanile, organizza un incontro con Mariangela Calcagno. L’appuntamento è per giovedì, 11 Aprile, alle ore 21:15, presso la Sala Parrocchiale “Padre Valentino Lanfranchi” di Villa Musone. Mariangela Calcagno ha raccontato la propria storia in un libro recentemente pubblicato: Sono rinata (Editrice Shalom). Il tema dell’incontro è “Un cuore nuovo. Percorso di una vita dal Calvario alla Resurrezione”.

Nell’illusione di fuggire dalla sofferenza, Mariangela si è trovata infatti a percorrere le tenebre più oscure, imboccando quello che lei chiama “l’autostrada veloce verso gli inferi”. Si è inabissata in una notte da cui, ha scoperto poi, solo Dio può salvare. Mariangela ci consegna il suo passato di profondo dolore, ma soprattutto il suo presente di cose, magari semplici ma preziose, amicizie ed incontri provvidenziali di una nuova alba che illumina ogni difficoltà. Una testimonianza di salvezza per scoprire che ognuno è prezioso agli occhi del Signore e per sperare sempre, oltre ogni speranza, che l’Amore vero fa nuove tutte le cose. Con l’occasione si ricorda che Venerdì Santo, durante la Sacra Rappresentazione, sarà l’Arcivescovo Delegato Pontificio, Mons. Fabio Dal Cin, a impersonare il Cireneo, mentre a offrire la propria testimonianza ai piedi della Croce sarà Beatrice Fazi, già presente a Loreto nel settembre scorso per l’accensione della Lampada per l’Italia in Santa Casa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X