facebook rss

Rossano e Margherita sposi:
matrimonio romantico
nel santuario di Campocavallo

OSIMO - Domenica il titolare dei negozi 'Stura -Synergie' di Osimo e Filottrano ha portato all'altare la psicologa Margherita Capotondo. Dopo lo scambio delle fedi, il pranzo nuziale a Recanati per 280 invitati. Al rientro a casa lo scherzo a sorpresa degli amici: la coppia ha dovuto ingegnarsi fino a notte fonda per aprire il portone 'sbarrato' con un marchingegno tecnologico
martedì 28 Maggio 2019 - Ore 17:43
Print Friendly, PDF & Email

Rossano e Margherita Stura ballano al ristorante con damigelle e invitati

 

Rossano Stura e Margherita Capotondo si sono sposati nella suggestiva cornice del Santuario di Campocavallo di Osimo. Un matrimonio molto romantico ed elegante che domenica è stato festeggiato da 280 invitati. Il noto titolare dei negozi di elettrodomestici e hi tech ‘Stura Synergie’ di Osimo e Filottrano, a 43 anni ha impalmato le bella psicologa di 30, che è entrata in chiesa al braccio del padre, avvolta in un abito bianco avorio con il viso incorniciato dal velo. Nel santuario della Beata Vergine Addolorata, tanti anni fa avevano detto sì i genitori di Margherita, un luogo di prodigi e fede anche per la madre dello sposo. E proprio davanti allo stesso altare Rossano e Margherita hanno voluto pronunciare la loro promessa di amore eterno, ascoltando le parole di padre Giovanni Severini.

Testimoni della sposa sono state la sorella Alessandra e la cugina Laura, i compari d’anello scelti dallo sposo, invece, erano la cugina Michela e l’amico di una vita Roberto. Seguivano poi il corteo nuziale due simpatiche damigelle con il tradizionale cesto di fiori (le due Elena), mentre il piccolo Andrea, come paggetto ha avuto il compito fondamentale di consegnare le fedi. Una giornata indimenticabile per la coppia che neanche la pioggia torrenziale è riuscita a scalfire nell’organizzazione. La gioia di questo giorno indimenticabile è stata condivisa a pranzo con tanti amici tra i tavoli dell’Hotel Anton di Recanati, tra piatti gustosi, tanta allegria e balli di gruppo. Con un unico fuori programma: in serata al rientro a casa i neo coniugi hanno trovato la porta della loro abitazione ‘sbarrata’ per uno scherzo tecnologico degli amici, e fino alle 2 di notte sono stati costretti a ingegnarsi per riaprirla. Avranno, però, tempo per riposarsi in luna di miele, nella vacanza già programmata in Sardegna.

 

nozze rossano stura margherita capotondo osimo

Un momento della cerimonia nel santuario di Campocavallo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X