facebook rss

L’acrobatico Mattia Trillini
‘solito ignoto’ alla corte di Amadeus

OSIMO - Nella puntata di ieri sera del game show di Rai Uno, grazie a un abbigliamento street style che ne ha svelato l'identità, il 22enne osimano che pratica il parkour, è riuscito a far lievitare il montepremi della concorrente a 135mila euro
mercoledì 29 Maggio 2019 - Ore 12:21
Print Friendly, PDF & Email

L’osimano Mattia Trillini a ‘I Soliti Ignoti’

Mattia con Amadeus

 

Certo, l’abbigliamento da street style l’ha tradito subito e nella puntata di ieri sera non è stato difficile per la concorrente de ‘I soliti Ignoti- Il ritorno’ capire che il misterioso personaggio numero 4, alias Mattia Trillini, 22 anni, di Osimo, era uno sportivo che sapeva fare salti acrobatici. Mattia pratica infatti il parkour, la disciplina metropolitana di sport estremo, nato negli anni ’80 nelle periferie parigine e poi diffusa anche in Italia che permette agli atleti di fare acrobazie da altezze insostenibili e salti avvitati in un percorso urbano tra muretti e parchi della città. Il look ‘esplicito’ di Mattia ha però permesso alla concorrente di far lievitare il montepremi a 135mila euro tra gli applausi in studio e le congratulazioni di Amadeus, presentatore  del game show di Rai Uno.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X