facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Passeggiata urbana
con Italia Nostra
e il biologo Fulvio Felici

ANCONA - Domenica prossima l'associazione dà appuntamento a tutti alle ore 9,30 in via Papa Giovanni XXIII per iniziare un percorso urbano a piedi alla scoperta della biodiversità
Print Friendly, PDF & Email

 

«Una mattinata rilassante passeggiando per il centro storico della città, insieme ad un biologo conoscitore della biodiversità, che ci inviterà a guardare in alto – cosa che non facciamo quasi mai –per mostrarci i coinquilini alati presenti sui nostri tetti garrire liberi». Italia Nostra Ancona dà appuntamento a tutti alle ore 9,30 di domenica prossima, 9 Giugno, in via Papa Giovanni XXIII sotto palazzo degli Anziani per poi attraversare tutto il vecchio centro storico e tornare verso le ore 12 al luogo di partenza. Poi si proseguirà a piedi per via Papa Giovanni XXIII fino a giungere a piazza del Senato. Di fronte al museo Archeologico si imboccherà il breve sentiero che porta al parcheggio soprastante in modo da entrare nel parco del Cardeto attraverso l’ingresso di via Birarelli.

«All’interno del parco seguiremo il sentiero principale: affaccio sull’Anfiteatro Romano, faro vecchio, faro nuovo, affaccio sul cimitero ebraico. – anticipa una nota stampa dell’associazione ambientalista – Usciremo dal parco in via dell’Ospizio. La percorreremo tutta, fino a arrivare a porta Cipriana, dove essa si ricongiunge con via Birarelli. Scenderemo per via Fanti, via Bernabei, Piazza del Plebiscito, via Bonda, via della Loggia, lungomare Vanvitelli, fino a arrivare di nuovo al punto di partenza. Ovviamente lungo il percorso sono previste delle soste, nei punti più significativi. Si suggerisce di portare scarpe comode. Il percorso è urbano e non comporta particolari difficoltà. Fulvio Felici che ci accompagnerà in questa passeggiata è laureato in biologia ed esperto ornitologo. Ha promosso, insieme ad altri, la partecipazione della Sezione alla tutela di una colonia di rondoni nel corso dei lavori di restauro del campanile di San Francesco alle Scale. La partecipazione è libera e gratuita ed avviene sotto la propria personale responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X