facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Palombina, sorpreso a rubare
tra gli ombrelloni: denunciato

ANCONA - Si tratta di un 32enne marocchino fermato ieri pomeriggio dalla polizia dopo l'allarme lanciato dai bagnanti
Print Friendly, PDF & Email

La polizia a Palombina

 

Si aggira tra gli ombrelloni e fruga dalle borse dei bagnanti per rubare: bloccato e denunciato dalla polizia un marocchino di 32 anni. L’uomo è stato fermato ieri, attorno alle 17, a Palombina, dove  era stato segnalato dai bagnanti detective un soggetto che faceva strani movimenti sotto gli ombrelloni. In pochi minuti i poliziotti hanno individuato il soggetto che si confondeva tra i fruitori della spiaggia.  All’atto del controllo, l’uomo, un marocchino di 32 anni in regola con le norme sul soggiorno, si rivolgeva agli agenti anche in maniera piuttosto seccata chiedendo spiegazioni in quanto non riteneva gusto che controllassero solo lui. Nel suo zaino, però, i poliziotti hanno rinvenuto due telefoni cellulari di ultima generazione e due portafogli che lo straniero aveva asportato, durante il pomeriggio, ad un gruppo di ragazzi dal loro ombrellone mentre facevano il bagno. Mentre veniva controllato, non sono mancati gli insulti da parte dei bagnanti. Accompagnato in questura, è stato denunciato per furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X