facebook rss

Bimba si perde sulla spiaggia,
task force per cercarla

NUMANA - Sono arrivati anche i sommozzatori oggi pomeriggio per scandagliare lo specchio di mare davanti al litorale di Marcelli. La piccola di 6 anni, che si era allontanata da sotto l'ombrellone in un tratto di arenile libero, è stata ritrovata a circa 2 chilometri di distanza dopo un'ora e mezza di ricerche frenetiche e di angoscia
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Numana (Foto d’archivio)

 

Bambina si allontana dai genitori sulla spiaggia di Numana e si perde. Il panico è corso sotto gli ombrelloni oggi pomeriggio a Marcelli. Un’ora e mezza di ricerche con il fiato sospeso, coordinate dalla Capitaneria di Porto che ha coinvolto i bagnini, la Polizia locale, vigili del fuoco e i carabinieri, oltre ai volontari della Croce Bianca e agli operatori sanitari del 118. La piccola di 6 anni si era allontanata da una spiaggia libera vicino allo stabilimento ‘Les Parasols’ e’La Perla’ e quando sono scattate le ricerche, intorno alle 17.30, tutto il litorale è stato passato al setaccio. E’ è partito anche il tam tam virtuale con appelli sui social media per ritrovarla e pensando al peggio, i sommozzatori hanno fin da subito scandagliato anche lo specchio di mare davanti agli chalet di Marcelli. Per fortuna l’allarme è rientrato dopo quei 60 minuti di inferno: la bimba con il suo costumino rosa e viola con stampe a cuoricini è stata rintracciata nei pressi dei bagni ‘Crystal’ a ben 2 chilometri di distanza da dove era partita per la sua passeggiata tra i bagnanti. Non piangeva ed era tranquilla. Con una gioia immensa i familiari l’hanno riabbracciata ed hanno ringraziato tutti gli operatori che si erano spesi con il proprio contributo nella cordata di soccorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X