facebook rss

«Ti faccio posteggiare alla Rotonda»,
denunciato parcheggiatore abusivo

SENIGALLIA - Nei guai un nigeriano di 25 anni residente a Ferrara. L'uomo dovrà pagare una multa del valore di oltre 700 euro. Durante i controlli, pugno duro dei carabinieri contro alcol alla guida e droga
mercoledì 21 Agosto 2019 - Ore 13:12
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Senigallia

 

di Talita Frezzi

«Vieni che ti faccio parcheggiare io, qui, proprio davanti alla Rotonda a mare». Ma era un bluff, costruito ad hoc per incassare soldi e poi sparire, in barba ai turisti. Ma i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno intercettato e messo fine all’attività del parcheggiatore abusivo. Il controllo è scattato nella serata di ieri, affollata di persone per l’atteso appuntamento dello spettacolo pirotecnico sul mare. Nei pressi della Rotonda a Mare i carabinieri hanno sorpreso un cittadino nigeriano di 25 anni residente a Ferrara intento nell’attività di parcheggiatore abusivo. Lo straniero è stato contravvenzionato con una sanzione amministrativa di 771 euro inoltre, pur essendo in regola sul territorio nazionale, era sprovvisto di documento di identità personale, è stato anche denunciato all’autorità giudiziaria. Nell’ambito dei controlli per la prevenzione del territorio e la sicurezza stradale e la prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti nei guai anche un automobilista per guida in stato di ebrezza e una persona segnalata al Prefetto per uso di stupefacenti.

I carabinieri di Senigallia hanno sequestrato una dose di hashish e segnalato il suo assuntore

Controllate con maggiore attenzione l’area del passeggio sul lungomare, i giardini Morandi, la stazione ferroviaria, la Rocca Roveresca, Piazza Del Duca, Corso 2 Giugno ed il Foro Annonario. I Carabinieri di Senigallia, con 4 pattuglie e l’impiego di militari in abiti civili, hanno eseguito una mirata ed attenta attività di prevenzione allo spaccio di piazza di stupefacenti e la prevenzione dei reati predatori. In località Borgo Bicchia un automobilista è stato sorpreso alla guida di un’auto in stato di ebbrezza ed è stato denunciato alla  per guida sotto l’influenza dell’alcool. Si tratta di un 38enne di nazionalità italiana, residente nell’entroterra senigalliese che sottoposto a controllo con l’etilometro è risultato positivo all’accertamento, con un tasso alcolemico pari allo 0,87 gr/lt. Immediato il ritiro della patente. Nel corso dell’attività di vigilanza, è stato segnalato al prefetto un giovane senigalliese perché trovato in possesso di  un pezzo di hashish di 6,1 grammi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X