facebook rss

Si è spento il sorriso di Claudia,
addio alla mamma coraggio

MONTE SAN VITO - E' morta ieri a 52 anni, da tempo combatteva contro una terribile malattia. Era molto attiva nel sociale, si dedicava agli altri, all'oratorio di Borghetto e alle associazioni onlus per sostenere progetti benefici. Lascia il marito Maurizio e due figli. Il funerale domani alle 16,30
venerdì 23 Agosto 2019 - Ore 20:50
Print Friendly, PDF & Email

Claudia Cardinali

di Talita Frezzi

Monte San Vito e in particolare la frazione di Borghetto si stringono con commozione a Maurizio Bolognini e ai figli Sofia e Diego per la perdita dell’amata Claudia Cardinali. Una mamma coraggiosa, stroncata a soli 52 anni da una malattia terribile contro cui combatteva da diversi anni ma che, proprio negli ultimi 12 mesi si era manifestata in modo più aggressivo. Ma aveva solo indebolito il fisico di Claudia, il suo cuore grande quello no. Un cuore che batteva per la sua famiglia ma anche per le persone più fragili, per i bimbi dell’oratorio e per quelli a cui insegnava teatro attraverso la sua associazione onlus “Il Leone che ride”. Claudia è morta giovedì sera verso le 21 nella sua abitazione, circondata dall’amore dei suoi cari che in questo difficile calvario non l’hanno mai lasciata. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria Santarelli di Monsano, mentre i funerali saranno celebrati domani alle 16,30 nella chiesa Cuore Immacolato di Maria a Borghetto. Chi la conosceva la descrive come una donna speciale, dal cuore grande e dalle spiccate doti umane. Anche la Coos Cooperativa sociale saluta Claudia con un post e la foto di un murales con il suo nome sui muri della sede: “Si è spenta Claudia Cardinali, socia volontaria della Coser “Il Cigno”, il suo ricordo rimarrà indelebile nelle persone che l’hanno conosciuta per le grandi doti umane; solidale e capace di amare anche le fragilità. Un ringraziamento speciale a Claudia e alla sua associazione “Il leone che ride” per aver finanziato anche nell’ultimo anno il progetto di ippoterapia a beneficio degli ospiti della Comunità. Siamo vicini al dolore del marito Maurizio e dei figli”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X