facebook rss

Guida un’auto sotto sequestro:
nei guai un 32enne

FABRIANO - All'uomo, trovato positivo all'alcoltest, era stato imposto dai carabinieri di tenere ferma la vettura. Invece, l'ha affidata a un amico
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

L‘auto gli viene sequestrata dai carabinieri, ma la affida ad un amico: nei guai un 32enne fabrianese. L’uomo, qualche settimana fa, era stato fermato dai militari per un controllo all’esito del quale era risultato positivo all’alcoltest. I carabinieri gli avevano imposto di custodire l’auto, impedendogli di farla circolare su strada. Invece, il 32enne ha affidato la vettura a un suo amico, a sua volta fermato a Sassoferrato. E’ emerso come il veicolo, dal momento del sequestro, aveva percorso oltre 100 chilometri. Il 32enne, proprietario dell’auto, è stato multato. La vettura è stata affidata a una carrozzeria. Questa notte, invece, i carabinieri hanno bloccato un 30enne residente a Fabriano che circolava in via Dante a bordo di un’auto immatricolata in Francia. In base alla nuova legge, il mezzo gli è stato sequestrato e al proprietario è stata elevata una multa del valore di 500 euro.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X