facebook rss

Variante, spento il velox delle polemiche

FALCONARA - Le decisione è stata presa questo pomeriggio dopo un riunione a cui hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Signorini e il prefetto D'Acunto
Print Friendly, PDF & Email

L’installazione del velox

 

Variante, spento l’autovelox delle polemiche. La decisione di mettere fine al funzionamento del rilevatore di velocità capace di staccare oltre 30mila multe in poco più di due mesi è arrivata questo pomeriggio nel corso di una riunione indetta dal prefetto Antonio D’Acunto per capire la sussistenza dei requisiti dell’installazione del valox. Erano presenti il sindaco Stefania Signorini, accompagnata dal comandante della Polizia Municipale e dal segretario comunale, il dirigente della Polizia stradale, il dirigente del Compartimento ANAS e il viceprefetto vicario. «Attesa l’esigenza di effettuare verifiche tecniche circa la distanza del posizionamento del segnale di limite di velocità – ha fatto sapere in una nota la Prefettura –  si è disposta la disattivazione temporanea dell’apparecchio. Il prefetto ha invitato gli enti competenti (Comune, ANAS e Polizia stradale) ad individuare soluzioni idonee a garantire la sicurezza stradale». Dunque, ecco  lo spegnimento a circa tre mesi dall’attivazione del dispositivo. Le prime sanzioni emesse ai danni gli automobilisti sono già state impugnate grazie ad alcune associazioni di consumatori.

Velox sulla Variante, salta l’incontro tra Comune e sindacati

Autovelox sulla Variante, l’avvocato D’Angelo: «Problemi di visibilità»

Autovelox sulla Variante, il Comune: «Avviato approfondimento per un più adeguato utilizzo»

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X