facebook rss

I genitori ai colloqui scolastici,
i ladri nelle abitazioni

POMERIGGIO movimentato ad Offagna dove tre case sono state violate. Ad Osimo delegazioni di residenti si confronta con il vice questore in Commissariato
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

I ladri tornano a svaligiare la case di Offagna. Approfittando dei genitori degli studenti impegnati nei colloqui scolastici del primo trimestre, qualcuno ha visitato tre abitazioni nell’arco di poche ore. Due colpi sono stati messi a segno in via De Gasperi, uno in via Massa. Tutti accaduti mercoledì scorso dopo il tramonto del sole e di pomeriggio nel borgo medievale. Il bottino è di gioielli e di denaro arraffati in fretta, per un valore di qualche centinaia di euro. Nella palazzina di via De Gasperi i ladri sono passati da un appartamento all’altro transitando per un balcone e forzando una porta finestra. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri. Nella tarda mattinata di oggi, invece, ad Osimo una delegazione di residente della frazione di San Biagio di Osimo, confinante proprio con il territorio comunale di Offagna, si recherà con il sindaco Pugnaloni in Commissariato per spiegare le iniziative di controllo, per ora abbozzate con la costituzione di un gruppo whatsapp, che vorrebbero organizzare e intraprendere per controllare il territorio nelle ore notturne.

San Biagio, i ladri acrobati colpiscono ancora

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X