facebook rss

Topi d’appartamento scatenati,
sei colpi in due giorni

ANCONA - Giovedì pomeriggio è toccato alla frazione Varano, ieri a tre abitazioni nei pressi di via del Castellano. Rubati monili in oro e altri preziosi. Indagini in corso
Print Friendly, PDF & Email

Il danno a una persiana divelta dai ladri

 

Città nella morsa dei ladri: in due giorni colpite almeno sei abitazioni, tra furti messi a segno e tentati. Nel bottino: oro, gioielli e contanti. Sono stati due giorni neri per Ancona, teatro delle scorribande di un gruppo di banditi che giovedì pomeriggio ha colpito a Varano e ieri  nella zona dove si trova il ristorante Baldì. Il modus operandi accomuna tutti i furti finora compiuti. I ladri prediligono accedere dalle finestre dei piani bassi, oppure da porte-finestre da cui entrano dopo aver praticato un forellino sull’infisso, proprio sotto la maniglia, in cui viene posto un cacciavite per far saltare la serratura. A Varano sono state colpite tre abitazioni: in via Croce, via Varano e via Pozzo. In totale, sono spariti contanti per 2mila euro, orologi, preziosi e monili in oro. I proprietari si sono accorti del furto una volta tornati a casa, attorno all’ora di cena. Per i rilievi sono intervenute le Volanti della questura e la Polizia Scientifica. Hanno proceduto i carabinieri del Norm, invece, per le intrusioni subite ieri pomeriggio da una villetta da via del Castellano e da due appartamenti dello stesso condominio di via Gioberti. Negli ultimi due casi, i ladri si sono arrampicati sul balconcino del primo piano per poi entrare dalla finestra. Hanno rovistato ovunque, ma non avrebbero portato via nulla. Sono spariti, invece, oggetti in oro e pezzi di bigiotteria dall’abitazione di via del Castellano. I ladri si sono fatti largo dal retro, rompendo il listello di una persiana e poi praticando con un trapano il foro sull’infisso della finestra. Una volta aperta, sono entrati dentro e hanno messo a soqquadro le due camere da letto. E’ scattato l’allarme e i proprietari sono tornati a casa attorno alle 19. I ladri erano già spariti con il bottino.

(Fe.ser)

Il foro sulla finestra

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X