facebook rss

Gavettone contro l’ex in un locale:
lui stava festeggiando il compleanno
della sua nuova fiamma

ANCONA - A svuotare sull'uomo una bottiglia d'acqua è stata una donna di 36 anni, piombata al party al quale non era stata invitata. E' dovuta intervenire la polizia
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Entra nel locale dove l’ex compagno sta festeggiando il compleanno della nuova fiamme, si arma di una bottiglietta d’acqua e la svuota addosso all’uomo. E’ quanto accaduto questa notte alle Brecce Bianche. La polizia è intervenuta su richiesta della donna in cerca di vendetta poichè sosteneva di essere stata spintonata dal proprio ex e cacciata da un locale pubblico. Nell’occasione gli agenti apprendevano che la 36enne anconetana, poco prima, si era recata in un locale dove era in corso la festa di compleanno della sua rivale e, una volta entrata, aveva svuotato una bottiglietta d’acqua contro il suo ex che stava festeggiando con la nuova fidanzata. L’uomo ha reagito allontanando la 36enne, spingendola fuori dal locale e colpendola anche con dei calci. La donna, che ha riportato solo una lieve contusione, si è poi allontanata per chiamare la polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X