facebook rss

Spettacolo osè davanti alla chiesa,
51enne ubriaco si abbassa i pantaloni

SENIGALLIA - L'uomo ha mostrato le parti intime a una donna che ha subito lanciato l'allarme al 112. L'esibizionista è stato multato di 10mila euro
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Uno spettacolo hard in pieno giorno e oltretutto davanti alla chiesa della Pace, a Senigallia. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri, quando un uomo in preda ai fumi dell’alcol, si è abbassato i pantaloni davanti a una donna che stava passando nei pressi dell’edicola. La poveretta, spaventata e indignata, ha chiesto aiuto all’edicolante e ai commercianti della zona, quindi è scattato l’allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia che hanno cercato il molestatore per tutto il quartiere senza tuttavia rintracciarlo. Ma poco dopo, è stato proprio l’edicolante ad accorgersi che l’ubriaco era tornato. A quel punto, la nuova segnalazione al 112 e stavolta i carabinieri sono intervenuti con l’ambulanza del 118. L’uomo – un 51enne sudamericano residente a Trecastelli – è stato bloccato e identificato. Per lui una maxi multa di 10.103 euro per atti osceni in luogo pubblico e ubriachezza molesta. Inoltre, era già destinatario di un foglio di via obbligatorio dal comune di Senigallia per tre anni che non aveva rispettato, quindi è stato denunciato anche per l’inosservanza al provvedimento.
tafre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X