facebook rss

Imprenditore amante dello sport
stroncato da una malattia a 53 anni

CINGOLI - Maurizio Pierigè si è spento all'ospedale di San Severino. Titolare di una impresa edile specializzata in costruzioni residenziali, aveva realizzatyo immobili anche nelle zone di Castelfidardo e Osimo, era stato fondatore del Grottaccia calcio a 5 e socio del gruppo sportivo Avis Bike
Print Friendly, PDF & Email

 

Maurizio Pierigè

 

 

Lutto a Cingoli per la morte dell’imprenditore Maurizio Pierigè. Si è spento a 53 anni all’ospedale di San Severino, dopo aver lottato con tutte le sue forze contro una malattia. Residente a Grottaccia, la sua attività artigianale nel settore della edilizia si era sviluppata non solo sul territorio ma anche nelle zone di Castelfidardo e Osimo. Non solo per il suo lavoro era molto conosciuto. Il suo impegno per il sociale e la sua passione per lo sport lo hanno portato ad essere punto di riferimento per diverse associazioni della zona. E’ stato tra i fondatori dell’asd Grottaccia 2005 calcio a 5 e socio e sponsor per diversi anni del gruppo sportivo Avis Bike Cingoli. Entrambe le società lo hanno ricordato sulle rispettive pagine Facebook: «Dopo una lunga malattia contro la quale si è battuto con tutte le sue forze è venuto a mancare all’età di 53 anni un nostro socio, amico, sponsor, collaboratore della 9 Fossi – dice il dirigente Simone Marchegiani -. Maurizio Pierigè era un ragazzo dinamico, sempre disponibile a dare una mano. Per molti anni fino all’ultima edizione, in sella alla sua moto garantiva la sicurezza dei bikers che gareggiavano alla 9 Fossi. Facciamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia». «Oggi è un giorno triste per il Grottaccia, perché è venuto a mancare uno dei nostri storici soci fondatori, Maurizio Pierigè – si legge sulla pagina del club di calcio a 5 – . Fin dal 2005, Maurizio è sempre stato al fianco della società, che ha contribuito a costruire dalle basi, aiutando anche come sponsor e in tantissime altre forme. Tutta la società si stringe attorno alla sua famiglia in questo momento di profondo dolore. Ciao Maurizio, sarai per sempre parte del Grottaccia». Maurizio Pierigè lascia la moglie Donatella Fratoni, la figlia Camilla, la mamma Lina e la sorella Giuseppina. Il funerale si è tenuto oggi alle 14,30 partendo dall’obitorio dell’ospedale di Cingoli per la chiesa Beata Vergine di Lourdes a Grottaccia con inizio della funzione alle 15.

</

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X