facebook rss

Si addormenta e resta chiuso
nel treno fermo in stazione:
soccorso dalla Polfer

ANCONA - Il convoglio era arrivato a destinazione nello scalo ferroviario di Ancona. Il passeggero, gesticolando dal finestrino, ha richiamato l'attenzione degli agenti che lo hanno fatto uscire
Print Friendly, PDF & Email

La Polfer in servizio alla Stazione ferroviaria di Ancona

 

Durante l’attività di vigilanza nella stazione di Ancona, gli agenti della Polfer hanno notato un uomo all’interno di un treno in sosta, che con ampi gesti cercava di richiamare la loro attenzione. Il viaggiatore, addormentatosi durante il viaggio, era rimasto chiuso all’interno del convoglio che aveva terminato la propria corsa nella stazione anconetana. Dopo averlo fatto uscire, senza alcuna conseguenza, gli operatori della Polfer lo hanno accompagnato al treno di coincidenza. Il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo  svolte la scorsa settimana racconta inoltre che nella stazione di giurisdizione dello stesso compartimento interregionale sono state in totale 1.412 le persone identificate, 4 gli arrestati, e 2 le denuncie in stato di libertà, nel corso dei 302 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e di scorta a bordo di treni viaggiatori, 108 i convogli scortati e 2 le contravvenzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X