facebook rss

Va in ospedale
e le rubano la carrozzina elettrica

SENIGALLIA - Con un'indagine lampo, è stata ritrovata dalla polizia e restituita alla legittima proprietaria. Denunciato un uomo di 40 anni
Print Friendly, PDF & Email

L’ospedale di Senigallia

 

Va in ospedale e le rubano la carrozzina elettrica: ritrovata dopo un’indagine lampo della polizia. Una denuncia per ricettazione. Il furto  si è verificato nella mattinata di ieri quando è giunta una chiamata al 113 in cui un uomo chiedeva l’intervento, nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Senigallia, poiché a una parente era stata rubata la carrozzina elettrica.  I poliziotti, immediatamente giunti sul posto, hanno ascoltato la testimonianza dell’uomo: nella mattinata aveva accompagnato la parente disabile per fare visita a una conoscente ricoverata nel reparto di Pediatria. Poiché al piano non si poteva arrivare con la carrozzina, la donna è stata accompagnata in reparto e la carrozzina posizionata in prossimità degli ascensori al piano terra. Dopo circa un’ora, terminata la visita, la donna è stata accompagnata per il recupero della carrozzina ma, dopo una breve ricerca, si rendeva conto che era sparita. Gli agenti hanno subito avviato le ricerche in tutto l’ospedale. Arrivati al pronto soccorso, hanno notato un uomo che era seduto su una carrozzina che corrispondeva alle descrizioni fornite dalla derubata. Ha riferito di aver comprato la carrozzina qualche ora prima da un giovane che gliela aveva offerta al prezzo di 100 euro. A quel punto, i poliziotti hanno chiamato la denunciante per capire se la carrozzina dell’uomo corrispondesse a quella rubata. L’analisi ha dato esito positivo e la sedia è stata restituita alla legittima proprietaria. Gli agenti sono anche arrivati a denunciare un uomo di 40 anni per ricettazione: sarebbe stato lui a vendere la carrozzina della disabile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X