facebook rss

Covid-19, anche Rodolfo Giampieri
in isolamento volontario

ANCONA – La decisione del presidente dell'Authority in seguito alla diffusione della notizia della positività al Coronavirus di Guido Bertolaso. E' stata comunque esclusa qualsiasi possibilità di contagio
Print Friendly, PDF & Email

A sinistra, il presidente dell’autorità portuale, Rodolfo Giampieri

 

Anche il presidente dell’Authority Rodolfo Giampieri in isolamento volontario. La decisione dopo la notizia della positività al Coronavirus dell’ex capo della protezione civile Guido Bertolaso, ieri ad Ancona per una serie di sopralluoghi volti ad individuare la struttura migliore per allestire un ospedale con 100 posti letto per la terapia intensiva. Giampieri, ha contattato il numero verde della Regione Marche rispondendo al questionario previsto dal protocollo per chi è entrato in contatto con persone risultate positive. È stata esclusa qualsiasi possibilità di contagio perché durante i sopralluoghi che si sono svolti ieri al porto, gli unici a cui ha partecipato il presidente Giampieri, sono state rispettate tutte le norme imposte dal protocollo: guanti, mascherina, distanza, luoghi aperti e non stanze chiuse. Non è emerso, inoltre, alcun altro sintomo collegabile al virus. Il presidente Giampieri ha deciso comunque di rimanere a casa in isolamento volontario per il rispetto di tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X