facebook rss

‘Tutte scuse’: i falconaresi Hawkesi
sulle piattaforme digitali

MUSICA - Il singolo, nato dalla collaborazione con Mastinasti Records, annuncia un album di prossima realizzazione. Il video d'esordio sul canale Youtube
Print Friendly, PDF & Email
Hawkesi

La band falconarese Hawkesi

 

Sono arrivati su tutte le piattaforme digitali con il loro singolo ‘Tutte scuse’. Un nome, Hawkesi, che porta il simbolo della loro città. Pablo Zaccaria Salera, Federico Puglielli e Paolo Sorana, infatti si incontrano un pomeriggio d’autunno nella sede del Corpo Bandistico di Castelferretti e, per puro divertimento, iniziano a cantare e suonare insieme i classici della musica leggera italiana.
La stessa sera, davanti ad una birra, decidono di fondare gli Hawkesi, traduzione azzardata, dall’italiano all’inglese, di falconaresi. Ospitati dai locali della zona, tra un successo italiano e l’altro iniziano fin da subito a proporre i propri brani: oltre agli inediti, ad ogni concerto ritagliano spesso un momento che chiamano ‘canzone da zero’, nel quale creano, con l’aiuto del pubblico, un brano dal nulla. Nei loro inediti, dalle tipiche sonorità pop, si percepiscono contaminazioni rock e blues. Nel luglio 2018 portano per la prima volta la loro musica fuori dalle Marche, esibendosi in un rinomato Beach Club a Riccione. Dal 2019 si aggiunge a loro Matteo Magnaterra. Nato dalla collaborazione con Mastinasti Records e disponibile su tutte le piattaforme digitali, il loro primo singolo ‘Tutte scuse’ è una critica al qualunquismo e al bigottismo dell’essere umano. Il video, disponibile su canale Youtube Hawkesi Official Channel, in poco tempo ha raggiunto migliaia di visite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X