facebook rss

‘Sensi d’estate’ al Museo Omero:
spettacoli, concerti e un tributo a Fellini

ANCONA - Eventi tutti i mercoledì dal 15 luglio al 19 agosto 2020 nella corte della Mole a partire dalle 21,30. Prenotazione obbligatoria
Print Friendly, PDF & Email

Anema quartet

 

Anche quest’anno il Museo Omero conferma la rassegna ‘Sensi d’Estate’, giunta alla XIX edizione: spettacoli teatrali e concerti gratuiti, tutti i mercoledì dal 15 luglio al 19 agosto 2020 nella corte della Mole a partire dalle 21,30. La novità è la prenotazione obbligatoria al 335 56 96 985 con assegnazione del posto a sedere chiamando dal giovedì al lunedì antecedenti lo spettacolo.  La rassegna si apre con lo spettacolo di punta di questa edizione mercoledì 15 luglio con Syusy Blady, conduttrice televisiva e cabarettista italiana accompagnata dagli Ánema. Con lo spettacolo Mister per Caso si viaggerà tra miti, curiosità archeologiche e simboli segreti, in compagnia di Syusy, una turista non-per-caso che da vent’anni va a caccia di misteri che, se svelati, potrebbero cambiare la storia come crediamo di conoscerla. Gli Ànema accompagneranno con un programma di musiche dal mondo questo viaggio nel tempo e nello spazio, proponendo originali versioni strumentali di alcuni tra i brani più emozionanti del genere. Mercoledì 22 luglio si continua a viaggiare con la musica dei Voyage Trio con il concerto Viaggio Intorno al Mondo. Christian Riganelli (fisarmonica), Luca Mengoni (violino), David Padella (contrabbasso) presentano un percorso musicale che attraversa paesi e tradizioni culturali differenti, da composizioni originali alla musica popolare brasiliana, passando per alcune delle più celebri melodie da film fino ad arrivare alle taglienti e passionali sonorità del nuevo tango. Mercoledì 29 luglio è la volta dello spettacolo teatrale Moi Pour Toi- Edith Piaf, le sue canzoni e le lettere d’amore a Marcel Cerdan. Saranno due artiste ad allietare la serata: Maria Grazia Barboni Carniani, voce e chitarra, porta le note di Edith Piaf alla Mole e Milena Costantini, voce narrante, interpreta, dopo averne tradotto e adattato il testo, ‘Moi pour toi’.

Luca Talevi

Mercoledì 5 agosto va in scena Raptus, mappa per l’invisibile di Luca Talevi, voce narrante e Federico Paolinelli, pianoforte. Una lettura teatrale che affronta l’insolito tema della follia a volte in maniera drammatica, a volte ironica. Un uomo alla ricerca ossessiva di qualcosa, di cui avverte l’ingombrante mancanza.  Mercoledì 12 agosto, il Museo Omero e la FORM Fondazione Orchestra Regionale delle Marche in collaborazione con gli Amici della Lirica ‘Franco Corelli’ di Ancona presentano il concerto Gala Belcanto, le più belle arie d’opera italiane di Verdi e Puccini. Il grande soprano Marta Torbidoni, cantante di straordinaria bravura che sta calcando importantissimi palchi internazionali, ci incanterà intonando arie d’opera famosissime come ‘D’amor sull’ali rosee’ da Il Trovatore o ‘Un bel di’ vedremo’ da Madama Butterfly, accompagnato dalla Form Opera Ensemble. Mercoledì 19 agosto la rassegna chiude con il tributo  a Federico Fellini. Nel centenario della nascita 1920- 2020. Il Nino Rota Ensemble, acclamato quintetto che da oltre venti anni promuove e divulga la musica del compositore da cui prende il nome, allieterà la serata ricordando il regista attraverso alcune delle colonne sonore più conosciute dei suoi film, da Amarcord a La Dolce Vita.

Gli spettacoli si svolgono all’aperto, nella corte della Mole Vanvitelliana

In caso di pioggia gli spettacoli si terranno presso l’Auditorium “O. Tamburi” – Mole Vanvitelliana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X