facebook rss

‘La Notte dei Desideri’
accende la spiaggia di Falconara

EVENTI - Appuntamento per domani sera all’ex Piattaforma Bedetti. Come nelle scorse edizioni, il dress code è il bianco: chi arriverà in spiaggia dovrà indossare almeno un indumento di questo colore
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Stefania Signorini alla Notte dei Desideri 2019

 

 

Domani, venerdì 31 luglio torna anche a Falconara ‘la Notte dei Desideri’, che vedrà illuminata tutta la costa marchigiana. La notte falconarese sarà rischiarata da punti luce posizionati in acqua dai singoli stabilimenti balneari. Il ‘punto dei desideri’, fulcro della serata più magica dell’estate, sarà la spiaggia libera dell’ex Piattaforma Bedetti, dove si accenderà un grande cuore e la ‘F’ di Falconara. Qui, dalle ore 21, sarà possibile scattarsi una foto ricordo con il PhotoBooth, ossia una cornice stile Polaroid, per poi postarla sul proprio canale inserendo l’hashtag #marchedeidesideri, sui canali social della Regione e del Comune di Falconara. Il Comune metterà a disposizione, presso gli stabilimenti balneari o i ristoranti di Falconara che hanno aderito all’iniziativa, le bacheche a tema dove ognuno potrà esprimere il proprio desiderio scrivendolo su post-it. Alle 23, il momento clou della Notte dei Desideri: tutto il pubblico presente dovrà accendere in simultanea torce elettriche o le luci del proprio smartphone e puntarle verso il cielo, in un suggestivo flash mob luminoso. Come nelle scorse edizioni, il dress code è il bianco: chi arriverà in spiaggia dovrà indossare almeno un indumento bianco. Sarà possibile anche cenare in riva al mare in uno dei ristoranti della spiaggia, che ha aderito all’iniziativa proponendo un menù a tema, in attesa di esprimere un desiderio. La Notte dei Desideri coinvolge tutti i 23 Comuni della costa marchigiana, uniti tra loro per far vivere a cittadini e turisti una serata indimenticabile. La colonna sonora di questa notte magica sarà la musica di sette radio marchigiane, collegate da un’unica diretta in tutta la regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X