facebook rss

Auto dribbla l’alt dei carabinieri,
scatta l’inseguimento in piena notte:
fermato un 17enne

ANCONA - Il minore, alla guida dell'auto dei genitori dopo aver rubato le chiavi, si è dato alla fuga da Monte Dago venendo poi bloccato dai militari in via Ungaretti. E' stato denunciato
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Sfugge all’alt dei carabinieri e si dà alla fuga: inseguito e fermato. Nei guai un 17enne anconetano, trovato questa notte alla guida di una Subaru di proprietà dei genitori e protagonista di un inseguimento di un paio di chilometri per le vie della città. Il ragazzo, che aveva sfilato le chiavi della vettura ai legittimi proprietari, è stato denunciato dai militari del Norm per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per guida senza patente. L’inseguimento da via Monte Dago a via Ungaretti. E’ iniziato poco prima delle 4. La pattuglia dei carabinieri, ferma a bordo strada, aveva tirato fuori la paletta intimando l’alt alla Subaru che sopraggiungeva. L’auto ha prima rallentato, simulando l’intenzione di fermarsi, poi è schizzata via a tutto gas. I militari si sono messi a tallonare la vettura, cercando di affiancarla più volte. In varie occasioni, il ragazzo alla guida avrebbe anche cercato di mandare fuori traiettoria la gazzella. Alla fine, i carabinieri hanno avuto la meglio: la Subaru è stata fermata in via Ungaretti. Quando hanno aperto lo sportello e chiesto i documenti, hanno scoperto che al volante c’era un 17enne.  Sono anche in corso accertamenti per verificare se il minore fosse sotto l’effetto di alcol o droghe al momento del controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X