facebook rss

Impennata nella curva dei contagi,
84 i nuovi casi di Covid nelle Marche

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Nelle ultime 24 ore esaminati 1.524 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivi in ogni provincia. Sette nell'Anconetano, in testa l'Ascolano con 46. Dieci quelli riscontrati in ambito scolastico. A Jesi rinviata la Festa del Prado per un caso di contagio
Print Friendly, PDF & Email

gores-7-10-650x309

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 84 i nuovi casi di coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunica il Servizio sanità della Regione Marche, dopo l’esame  nelle ultime 24 ore di 2517 tamponi: 1524 nel percorso nuove diagnosi e 993 nel percorso guariti. I contagi sono stati registrati: 46 in provincia di Ascoli Piceno, 12 in provincia di Macerata, 12 in provincia di Pesaro Urbino, 7 in provincia di Ancona e 7 in provincia di Fermo. «Questi casi – spiega la Regione – comprendono 15 soggetti sintomatici, 27 contatti in ambito domestico, 17 contatti stretti di casi positivi, 1 rientro dall’estero (Romania), 10 casi riscontrati dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, 3 rientri da altra regione, 1 caso riscontrato in ambito comunitario/assistenziale e 10 casi in fase di verifica».

A Jesi, in particolare è stata rinviata la festa del Prado per un caso di contagio tra gli organizzatori. . «La festa è bella quando ci siamo tutti». Questa all’unisono la considerazione degli associati di Willer & Carson e Stupor Mundi Jesi, le associazioni culturali cui si deve la progettazione di “Tutti al PraDo!!! 2020 Edizione Speciale”. «Ecco allora che l’assenza forzata di una delle persone cardine della manifestazione, costretta da oggi all’isolamento domiciliare per due settimane in quanto a contatto di una persona risultata positiva al tampone per Coronavirus, ha indotto al rinvio dell’evento. – si legge nella nota – Nuove possibili date: dal 6 all’8 dicembre prossimi. Una sfida in più per le Botteghe del PraDo, farsi trovare pronte con una strenna natalizia “di quartiere”». Anche oggi non sono stati segnalati decessi collegati al Covid 19. Al link il bollettino completo del Gores.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X