facebook rss

Streaming per gli eventi:
i nuovi protocolli anti-Covid
non spengono la cultura

CORINALDO - Alla luce delle misure di contenimento dei contagi varate con l'ultimo Dpcm dal premier Conte, l'Amministrazione comunale ha deciso di confermare per domani l'appuntamento con 'Un Borgo che Cresce' limitando il numero di presenze ai soli addetti ai lavori e invitando la comunità a seguire da remoto l'appuntamento anche per partecipare al dibattito
Print Friendly, PDF & Email

Il teatro di Corinaldo dove si svolgerà l’evento di domani

 

 

I nuovi protocolli anti-Covid varati con il nuovo Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte non cambiano il cartellone culturale di Corinaldo ma fanno alzare il livello di guardia e spingere sull’innovazione tecnologica. «l’Amministrazione Comunale intende mantenere gli appuntamenti pubblici in calendario nei prossimi giorni ma con una rinnovata chiave di svolgimento digitale. – spiega una nota stampa del Comune di Corinaldo – È importante in questo momento andare avanti con la programmazione e dare continuità alla vita sociale e culturale della comunità ma anticipando anche ulteriori possibili restrizioni con le modalità tecnologiche che abbiamo a disposizione. Le iniziative in programma nelle prossime settimane verranno quindi svolte in presenza ma con un numero di partecipanti ancora più ristretto rispetto a quanto consentito, proprio al fine di limitare al minimo i contatti fra le persone ma con una rinnovata dinamica digitale».

Gli eventi infatti saranno quasi tutte disponibili in streaming online sui canali digitali e social del Comune di Corinaldo con una inedita possibilità di intervento e dibattito anche per chi rimane nella propria abitazione.«Nel dettaglio, gli incontri di “Un Borgo che Cresce” in programma per domani, mercoledì 14 e il prossimo 28 ottobre, verranno limitati nel numero di presenze ai soli addetti ai lavori e invitati e verrà data la possibilità di usufruirne online a tutta la comunità anche con nuove modalità di intervento da remoto per poter partecipare al dibattito. Stessa modalità per quanto riguarda gli eventi di “Sementi Festival”, previsti per il 17 e il 23 ottobre, che verranno limitati nel numero di persone e si potrà usufruire degli stessi dalla pagina social del Comune di Corinaldo» chiude il comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X