facebook rss

Due su due:
il Città di Falconara vince ancora

CALCIO A 5 FEMMINILE SERIE A - Le Citizens espugnano Granzette e volano in testa alla classifica
Print Friendly, PDF & Email

L’esultanza per la rete del 3-2

 

Vittoria sudatissima a Granzette per il Città di Falconara che rimonta al doppio vantaggio delle venete e fa sua la posta in palio dei tre punti e la vetta della classifica di Serie A femminile. Gara avvincente con le padrone di casa ad andare in doppio vantaggio con Da Rocha, staffilata dai 10 metri, e Iturriaga con un missile da posizione angolata, deviato a spiazzare l’incolpevole Dibiase. Sotto di due reti il Falconara riesce ad accorciare con Taty: azione insistita dalla sinistra e gran diagonale che si infila sotto la traversa per il primo gol della brasiliana con la maglia delle Citizens. Nei primi minuti della ripresa il Granzette è costretto a rinunciare a Corin Pascual per infortunio. Subito dopo è la solita Dal’maz a trovare il 2-2 grazie a una grande azione da manuale con partenza da centrocampo, triangolazione e puntata a rete. Al 12’ le Citizens mettono la freccia: splendida azione di Taty che disorienta le avversarie e mette nelle condizioni Pereira di accompagnare in scivolata la rete del 2-3. Le falchette hanno diverse occasioni per andare in doppio vantaggio ma sprecano per poi resistere nell’assalto finale delle padrone di casa. Taty e un’insuperabile Angelica Dibiase coprono tutti gli spazi. Dibiase si supera sulla scatenata Iturriaga e dove non arriva ci pensa la traversa a fermare la sempre insidiosa Da Rocha. «La partita si è dimostrata fin da subito complicata perché il Granzette ha messo in campo una grande energia e questo ci ha portate a essere meno precise del solito e più frettolose in attacco. Questo ha determinato la possibilità per le padrone di casa di andare spesso in contropiede e colpirci. Sotto di due gol è stato tutto più complicato ma non abbiamo mai smesso di crederci. Nella ripresa abbiamo iniziato con più lucidità. L’infortunio di Pascual ha creato problemi alle nostre avversarie e spezzato un po’ il ritmo della gara. Siamo riusciti ad andare avanti e a resistere al loro attacco arrembante: alla fine un risultato davvero importante per noi. Approfitto per fare un augurio di pronto rientro a Corin Pascual» è il commento di mister Neri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X