facebook rss

Assembramenti e banconista
senza mascherina: bar chiuso per 5 giorni

ANCONA - Si tratta di un locale lungo la Flaminia, poco distante dalla stazione. E' stato un controllo dei carabinieri a ravvisare il non rispetto delle normative anti-Covid
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Clienti assembrati e barista senza mascherina: i carabinieri chiudono un locale. Saracinesche abbassate per cinque giorni per un bar situato lungo la Flaminia, poco distante dalla stazione ferroviaria di Ancona. Sono stati i carabinieri del Norm, durante un controllo, a ravvisare il non rispetto delle normative anti-Covid. Passando con la pattuglia di servizio vicino all’attività commerciale, i militari hanno riscontrato che all’interno numerosi avventori erano senza mascherina, minando anche il rispetto della distanza di sicurezza. Quando i carabinieri si sono avvicinati, c’è stato un fuggi fuggi generale dei clienti. A quel punto, è scattata l’ispezione del locale che ha portato a ravvisare come la banconista non portasse il dispositivo facciale. Per lei, è stata emessa una multa del valore di 400 euro. Per gli assembramenti ravvisati, i militari hanno provveduto a notificare al gestore del bar la chiusura imposta per cinque giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X