facebook rss

Pugno in faccia e abusi etilici:
tre ricoveri nella notte a Torrette

ANCONA - A finire in ospedale un 40enne con contusioni al volto, una donna soccorsa dalla Croce Gialla nella zona del Porto e un uomo trovato privo di sensi in Largo Sarnano
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Serata e notte movimentate per i soccorsi sanitari, quelle appena trascorse nel capoluogo di regione. Nei pressi del Teatro delle Muse, in fondo a corso Mazzini, i mezzi della Croce Gialla di Ancona hanno soccorso un uomo di circa 40 anni, ferito perché raggiunto al volto da un pugno. L’uomo era in compagnia di una donna che ha assistito ai fatti, ed è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Fumosa e poco chiara la ricostruzione dei fatti: forse il movente è una vecchia ruggine e ad avere la peggio è stato proprio il 40enne, non residente ad Ancona. Più tardi sono state soccorse due persone che avevano alzato troppo il gomito. La prima nella zona del porto, dove una 45enne ha recevuto le prime cure dall’automedica del 118 ed è stata poi trasferita dalla Croce Gialla all’ospedale regionale. A Largo Sarnano invece i volontari della croce di assistenza, insieme a una pattuglia dei carabinieri, sono intervenuti sul posto per un uomo di origini rumene steso sul marciapiedi per un probabile abuso etilico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X