facebook rss

Fuggono con denaro e gioielli:
ladri in azione a Torrette

ANCONA - I malviventi sono entrati in un appartamento al piano terra in via Rubicone mettendo a segno il colpo nel pomeriggio di ieri. All'alba, due tentati furti nella vicina via Foglia con i banditi messi in fuga
Print Friendly, PDF & Email

La finestra forzata dai ladri in via Rubicone

 

Sono entrati nell’appartamento approfittando del fatto che i proprietari si erano allontanati per qualche ora. Furto nel pomeriggio di ieri, tra le 16.30 e le 18.30, in un’abitazione in via Rubicone, a Torrette. I malviventi sono entrati in casa dopo aver scavalcato la recinzione di un campo per poi provare a vedere chi fosse o meno in casa, passando per i giardini a schiera divisi, l’uno dall’altro, da una rete. Notato che in uno le luci erano spente, hanno quindi forzato la portafinestra per poi accedere all’interno. Una volta dentro, hanno rubato denaro e gioielli per un valore di diverse migliaia di euro. Con un martello, hanno anche tentato di smurare la cassaforte ma senza riuscirci dopodiché si sono dati alla fuga con il malloppo. Nessuno si è accorto di nulla fino a quando i proprietari sono rincasati, trovando la porta d’ingresso chiusa dall’interno con il chiavistello.
Successivo l’arrivo dei carabinieri per effettuare i rilievi di rito.
L’appartamento è stato messo completamente a soqquadro.  Nella mattinata di oggi, poco prima delle 6, due sono stati invece i tentati furti commessi in altrettanti appartamenti di un unico condominio in via Foglia, sempre nella zona di Torrette.
Ad accorgersi che qualcuno stava tentando di forzare la porta è stata la proprietaria di casa che, osservato dallo spioncino cosa stesse accadendo, ha notato due persone con mascherina anti Covid e un cappuccio calato sulla testa. I due ladri sono scappati appena accortisi dei proprietari all’interno di casa.

(al.big)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X