facebook rss

Violano il coprifuoco, due multati
Nei guai anche un locale:
«Distanza tra i clienti non rispettata»

L'ESITO dei controlli dei carabinieri di Fabriano per verificare il rispetto della normativa anti Covid
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Violano il coprifuoco senza motivo: due multati. Sanzionato anche il proprietario di un locale: non faceva rispettare ai clienti la distanza interpersonale. E’ l’esito dei controlli posti in essere ieri dai carabinieri di Fabriano. Controlli eseguiti soprattutto per verificare il rispetto della normativa anti Covid. Da oggi, le Marche sono “zona arancione”. Limitazioni, in particolare, per le attività di somministrazione di alimenti e bevande. I militari del Radiomobile hanno contestato tre violazioni: un locale che non faceva rispettare la distanza di sicurezza interpersonale tra i clienti e due uomini trovati fuori casa senza una valida motivazione oltre l’orario consentito. In un caso, è stato fermato un cittadino che passeggiava in città attorno alle 2,30. Nell’altro, nei guai è finito un uomo che era a bordo della sua auto alle 3,30. A ognuno è stata commiata una sanzione da 400 euro.  I carabinieri della stazione di Genga hanno invece ritirato la patente a un 30enne di Fabriano. L’automobilista è stato trovato positivo all’alcoltest.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X