facebook rss

Cadavere trovato vicino a un casolare

CASTELBELLINO - Si tratta di un 55enne con una ferita alla testa, presumibilmente causata da una rovinosa caduta. Per vederci chiaro, comunque, il pm Rosario Lioniello ha disposto l'autopsia
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Tragedia a Pantiere, frazione di Castelbellino: trovato il corpo senza vita di un uomo vicino a un casolare. La scoperta questa mattina da parte di una famiglia che vive vicino al capannone, nelle campagne della Vallesina. Si tratta di un uomo di 55 anni. E’ stato trovato con una vistosa ferita al capo, compatibile con una rovinosa caduta. Ma per cristallizzare al meglio le cause del decesso, il pm Rosario Lioniello ha chiesto di far eseguire sul corpo dell’uomo l’autopsia. Il cadavere si trova ora all’obitorio dell’ospedale Carlo Urbani. Stando ai primi rilievi eseguiti dai carabinieri, non ci sarebbero segni di aggressione o comunque ferite all’infuori di quella ritrovata sul capo. Di qui, l’ipotesi prevalente che la morte sia legata a un incidente dovuto a una caduta. Forse, a causarla, è stato un malore. Oppure, il 55enne è semplicemente inciampato, sbattendo poi la testa e favorendo la formazione del trauma cranico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X