facebook rss

Yasmine morta a 20 anni,
fissati i funerali

JESI - Domani al cimitero l'addio alla studentessa impegnata nel volotariato. Da stamattina aperta alle visite la camera ardente
Print Friendly, PDF & Email

Yasmine Wahbi

 

La camera ardente è stata aperta alle visite da questa mattina all’obitorio dell’ospedale di Jesi. I funerali di Yasmine Wahbi, la 20enne deceduta a soli 20 anni lunedì per una aneurisma cerebrale, saranno celebrati domani alle 20 al cimitero di Jesi. «Ringraziando in anticipo chi vorrà dare l’ultimo saluto alla nostra Yasmine, vi preghiamo di rispettare le regole anti-Covid, evitando assembramenti e indossando sempre la mascherina. A Dio apparteniamo e a Dio facciamo ritorno» ha scritto Youssef Wahbi, il padre della giovane studentessa ed ex presidente della comunità islamica di Jesi. Yasmine, impegnata nel volontariato e nella Protezione civile, domenica notte aveva accusato un forte mal di testa. Nelle prime ore di lunedì si è spenta al ‘Carlo Urbani’  dove era arrivata in condizioni critiche e dove purtroppo sono stati vani tutti i tentativi dei medici di salvarle la vita. Una scomparsa improvvisa e prematura che ha sconvolto e addolorato profondamente i familiari ma anche i parenti ed i tanti amici che in Vallesina volevano bene a questa ragazza dal cuore d’oro.

«Una ragazza brillante e impegnata nel volontariato» Yasmine muore a 20 anni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X