facebook rss

Italo Tanoni presidente del nuovo CdA
della Fondazione Opere Laiche

LORETO – Sarà affiancato nell’attività da Valentina Giorgetti in veste di vice presidente. Distribuite anche le altre deleghe «secondo un'ottica di massima condivisione» ha spiegato il neoeletto
Print Friendly, PDF & Email

Italo Tanoni

 

La prima seduta del nuovo Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes ha designato il nuovo presidente, Italo Tanoni. Alla vice presidenza è stata invece chiamata Valentina Giorgetti con delega all’area Patrimonio, Contabilità, all’area Sociale e dei Contributi. Nuove prospettive si aprono quindi per la Fondazione che in virtù delle numerose attività che è chiamata a svolgere, rappresenta ormai da anni un fulcro della vita sociale ed anche economica del territorio lauretano. 9Tanoni ha spiegato che la distribuzione delle deleghe è stata realizzata nello spirito di una maggior condivisione delle questioni inerenti la Fondazione, principio che insieme alla trasparenza rappresentano due capisaldi delle strategie future dell’Ente. Nel CdA sono stati inoltre nominati Federico Guazzaroni, con delega alla Farmacia Santa Casa e alla Casa di Riposo e Residenza Protetta Hermes, Alessandro Misiani, con delega all’area amministrativa e all’area dell’Azienda Agraria oltre alla vigilanza e controllo sulla legittimità di tutte le attività dell’ente e all’esame e valutazione dei contenziosi, Claudio Quattrini, quale rappresentante della Delegazione Pontificia che affiancherà Alessandro Misiani nelle questioni riguardanti l’Azienda Agraria. «Saremo chiamati ad un impegno continuo verso la nostra comunità che considera la Fondazione un punto di riferimento storico. – ha detto Tanoni – Noi vogliamo essere soprattutto il presente ed il futuro per Loreto così come delle Marche stesse, con alcuni servizi che ci contraddistinguono e che sono ritenuti all’avanguardia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X