facebook rss

Ai ‘Cappuccini’ l’ultimo saluto
a Michele Martedì

ANCONA - Domani alle 15 la cerimonia per salutare il 26enne accoltellato a morte la mattina dell'Immacolata dal coetaneo Mattia Rossetti, accusato di omicidio volontario pluriaggravato
Print Friendly, PDF & Email

Michele Martedì

 

Delitto di via Maggini: fissati i funerali per dare l’ultimo saluto a Michele Martedì. La cerimonia religiosa si terrà domani pomeriggio, alle 15, alla parrocchia di San Francesco di via Fermo, conosciuta come la chiesa ‘dei Cappuccini’.  La salma del parrucchiere 26enne è stata liberata dopo la conclusione dell’autopsia che si è svolta ieri pomeriggio a Torrette. E’ emersa, come ipotizzato in un primissimo momento dal medico legale, la morte quasi istantanea per una gravissima emorragia legata alla lesione di un organo vitale. Il 26enne Michele sarebbe stato colpito dieci volte dalla lama del coltello a serramanico impugnato dal coetaneo Mattia Rossetti. Quest’ultimo si trova in carcere dalla serata di martedì. E’ stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario aggravato dallo stalking, dalla premeditazione, dai futili motivi e dalla crudeltà. Nella tarda mattinata di oggi, a Montacuto, si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto.  

Michele colpito anche a terra, contestata l’aggravante della crudeltà Fatale un fendente al tronco

«E’ stato un omicidio premeditato, Rossetti era ossessionato da Michele» Sarà chiesta una perizia psichiatrica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X