facebook rss

Loreto vieta i botti di Capodanno

SAN SILVESTRO - Il sindaco Moreno Pieroni ha firmato l'ordinanza per evitare «che possono turbare la quiete o compromettere l'incolumità dei cittadini e degli animali». Previste multe che oscillano dai 25 ai 500 euro
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Botti di Capodanno vietati a Loreto. Il sindaco Moreno Pieroni, ha firmato l’ordinanza che  impone di non usare da oggi, 31 dicembre, a domani 1 gennaio su tutto il territorio comunale «materiali esplodenti fuochi d’artificio e oggetti similari che possono turbare la quiete o compromettere l’incolumità dei cittadini e degli animali». I contravventori saranno sanzionati con una multa che oscilla dai 25 ai 500 euro. Dalle 22 di stasera alle 7 di domani mattina sarà in vigore il coprifuoco secondo le disposizioni governative anti-Covid. Per evitare che nella notte di San Silvestro sia dato comunque seguito al tradizionale lancio di petardi e fuochi artificiali, con una serie di conseguenze negative per la quiete pubblica, per la sicurezza delle persone, di chi maneggia questi dispositivi, il primo cittadino ha deciso per il divieto. Un provvedimento rispettoso anche delle benessere e delle esigenze degli animali «in quanto – si legge nell’atto – botti e fuochi pirotecnici spesso costituiscono per loro un vero e proprio trauma portandoli a perdere il senso dell’orientamento e aumentando il rischio di smarrimento e di fuga dai luoghi di dimora co conseguente pericolo per la loro incolumità e per la sicurezza stradale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X