facebook rss

«La campionessa Valentina Vezzali
possibile ministro dello sport»

L'INDISCREZIONE rivelata stamattina nella trasmissione 'L'Aria che Tira' dall'ex ministro Vincenzo Spadafora (M5S). «In queste ore circola il suo nome e pare che possa esserci convergenza» ha detto
Print Friendly, PDF & Email

Vincenzo Spadafora e Myrta Merlino nella puntata odierna de ‘L’Aria che tira’ hanno parlato di Valentina Vezzali (nello schermo in fondo) come possibile ministro con delega allo sport

«In queste ore circola il nome di Valentina Vezzali come possibile ministro dello sport del governo Draghi. Pare che possa esserci convergenza sul suo nome. E’ una grandissima campionessa, schermitrice, già deputata di Scelta Civica. Su di me ci sono state tante polemiche per il fatto che non provenivo da quel mondo, ma io ho sempre rivendicato il primato della politica. Sapere portare avanti un ministero, avere la competenza di programmare, far l’atleta è altro. Lei è una grandissima campionessa e se sarà in grado di gestire la delega alla sport lo vedremo, se dovesse essere proprio lei la persona scelta dal premier Draghi».

Vincenzo Spadafora

A rivelare l’indiscrezione che porterebbe le Marche ad essere rappresentate nel nuovo esecutivo nazionale, è stato l’ex ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora (M5S) ospite stamattina del programma ‘L’Aria che Tira’ de La 7. Spadafora commentava in studio la vicenda della pallavolista Lara Lugli che ha ricevuto dalla sua ex squadra, la Volley Pordenone, un richiesta di risarcimento ì danni per essere rimasta incinta. Nel rispondere a una domanda esplicita della conduttrice Myrta Merlino su chi avrebbe coperto il posto ancora vacante di ministro dello Sport, uno dei pochi rimasti scoperti dopo l’avvicendamento tra il governo Conte e Draghi,  il parlamentare ha specificamente fatto riferimento all’olimpionica jesina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X