facebook rss

Precipita dal parapetto delle mura
e muore a 89 anni

OSIMO - Il corpo dell'uomo è stato trovato in via Cinque Torri nella tarda serata di ieri. Inutili i soccorsi del 118, dei carabinieri e dei vigili del fuoco
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Il corpo senza vita di un uomo di 89 anni è stato trovato nella tarda serata di ieri in via Cinque Torri, sotto le mura dell’ospedale di Osimo. La segnalazioni è arrivata alla centrale dei carabinieri e dei vigili del fuoco intorno alle 23, durante il coprifuoco. Gli operatori sanitari del 118 non hanno potuto far nulla per rianimare l’anziano che risiedeva a Osimo. Le lesioni riportate sono state ritenute compatibili con una morte provocata dalla caduta di diversi metri, una quindicina, dal parapetto della cinta muraria di via Leopardi che si affaccia proprio su via Cinque Torri, nel centro storico della città. Al momento è da stabilire se il decesso sia stato la conseguenza di un incidente o di un gesto volontario. L’ipotesi più accreditata dagli investigatori sembra però la seconda, avendo l’uomo già manifestato in passato ai familiari l’intenzione di farla finita. La strada è rimasta chiusa per tutto il tempo delle operazioni di soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X