facebook rss

Campo sportivo Leo Gabbanelli:
nuova illuminazione a led

CASTELFIDARDO - Il progetto di riqualificazione dell'impianto sportivo prevede inoltre la sostituzione del manto sintetico e la realizzazione delle uscite di sicurezza sulle tribune che permetteranno di avere una capienza di pubblico sino a duemila persone
Print Friendly, PDF & Email

Il campo sportivo “Leo Gabbanelli” di Castelfidardo

 

 

Continuano gli interventi di riqualificazione e valorizzazione degli impianti sportivi comunali di Castelfidardo. Parallelamente al progetto di relamping che sta interessando vari punti luce pubblici, si è dato corso alla sostituzione di tutte le lampade di illuminazione al campo “Leo Gabbanelli”. Un intervento che consentirà, grazie all’installazione di nuovissime lampade a led, un notevole risparmio energetico con una riduzione dei consumi stimata nell’entità del 65%, passando da circa 36000 watt a 15000 watt sviluppate dall’impianto.«Nonostante una potenza più che dimezzata il risultato visivo è incredibile e una volta sostituito anche il manto sintetico l’impatto sarà ancora più evidente» spiega il sindaco Roberto Ascani. Il cantiere prevede anche le uscite di sicurezza sulle tribune che permetteranno di avere una capienza di pubblico per eventi e manifestazioni sino a duemila persone.«Approfittiamo di questo momento di stop dello sport per anticipare gli interventi di messa in sicurezza e per arrivare alla nuova stagione calcistica pronti ad accogliere atleti e famiglie: la struttura sita nel rione Buozzi ha un valore affettivo speciale per la città, perché costruita nell’immediato dopo guerra dall’esercito polacco ed inaugurata nel 1946 dall’Unione Sportiva Castelfidardo e dall’Unione Sportiva Anconitana nel campionato di 1′ divisione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X