facebook rss

«Troppa Dad, vorremmo spazi
per praticare calisthenics»

OSIMO - Un gruppo di 46 studenti ha scritto al sindaco Simone Pugnaloni chiedendogli di installare una struttura nelle aree verdi per allenarsi all'aria aperta
Print Friendly, PDF & Email

Palazzo comunale di Osimo

Quarantasei studenti osimani hanno scritto una lettera al sindaco Simone Pugnaloni per chiedergli di installare in un’area verde pubblica una struttura per praticare il calisthenics, un tipo di allenamento a corpo libero e outdoor. «Quest’anno, per via del Covid-19 e della dad, moltissimi studenti hanno passato parecchie ore attaccati ai monitor, seduti nelle sedie, chiusi dentro casa, senza potersi svagare con le attività sportive che in questo periodo sono state sospese – scrive nella missiva Jacopo Giuggioloni dando voce a tutto il gruppo -. Visto che in molte altre città marchigiane e non solo ce ne sono e considerato il grandissimo numero di sportivi che si stanno appassionando al calisthenics, chiediamo che il Comune metta a disposizione una struttura adatta per praticare questo sport. Porterebbe alla riqualificazione delle aree verdi e alla possibilità per i cittadini di mantenersi in forma a palestre chiuse e per i giovani di impiegare in maniera sana il loro tempo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X