facebook rss

Ubriaco, fa pipì sul marciapiede:
multa da 10mila euro per un 46enne

ANCONA - L'uomo, incurante della presenza dei passanti, stava espletando i suoi bisogni - in pieno giorno - all'altezza della pensilina del bus di via Marconi. «Non ce la facevo più a trattenerla»
Print Friendly, PDF & Email

Le pattuglie dei carabinieri ad Ancona

 

Incurante della presenza dei passanti, in pieno giorno fa pipì sul marciapiede di via Marconi: multa da 10mila euro. La sanzione è stata staccata ieri dai carabinieri nei confronti di un 46enne napoletano pregiudicato, residente in Abruzzo con la moglie. «Non riuscivo più a trattenermi» avrebbe detto ai militari. L’uomo è stato anche sanzionato per ubriachezza molesta. I carabinieri per lui e la moglie (anche lei nota alla forze dell’ordine) hanno chiesto il foglio di via dalla città di Ancona: non hanno motivo alcuno di stare sul territorio del capoluogo. Tutto si è svolto ieri in pieno giorno, attorno alle 13. L’uomo è stato visto espletare i suoi bisogni sul marciapiede di via Marconi, all’altezza dell’ingresso del palazzo di Rfi. La moglie stava nella parte opposta, sotto la pensilina del bus. La scena è stata vista dai passanti che a quell’ora affollavano una delle vie più trafficate della città. Nelle ultime ore, i militari hanno anche elevato otto multe per la violazione del coprifuoco: si tratta di anconetani sopresi in giro tra mezzanotte e le 3, di età compresa tra i 17 e i 35 anni. Multati anche due dorici sopresi a Civitanova, sanzionati dalla locale Compagnia dei carabinieri.

(Redazione CA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X