facebook rss

Ultimo giorno di vaccini al Paolinelli
Saltamartini: «Garantiti tutti i richiami»

ANCONA - Da domani inoculazioni al PalaPrometeo con 400 prenotazioni. Da sabato, obiettivo 1.200 dosi giornaliere. Il palazzetto di Passo Varano sarà il punto di riferimento di 11 comuni. L'assessore regionale alla Sanità: «La campagna vaccinale prosegue a pieno ritmo»
Print Friendly, PDF & Email

Il punto vaccinale del PalaPrometeo

Da domani tutte le vaccinazioni anti Covid saranno eseguite solo al PalaPrometeo. Questa sera verrà chiuso il centro Paolinelli della Baraccola. Anche le prenotazioni che i cittadini residenti nei comuni di Osimo, Castelfidardo, Loreto, Numana, Sirolo, Camerano, Falconara, Montemaricano, Monte San Vito, Camerata Picena e Chiaravalle ed anche Ancona, avevano effettuato con sede di vaccinazione alla tensostruttura del Paolinelli, saranno evase esclusivamente al palazzetto di Passo Varano.

L’assessore Saltamartini

Non ci saranno ulteriori comunicazioni da parte dell’Asur. Tutte le prenotazioni già effettuate con indicazioni Paolinelli sono valide per il PalaPrometeo (anche detto Palarossini). Domani l’avvio delle vaccinazioni al palazzetto sarà soft con 400 prenotazioni, ma da sabato 22 maggio l’attività entrerà a pieno regime con 1.200 prenotati al giorno che saranno vaccinati. «La campagna di vaccinazione – spiega l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini – prosegue senza sosta e nonostante qualche disguido nelle forniture delle dosi, tutti i richiami sono garantiti. E’ di ieri la consegna di oltre 50mila dosi di Pfizer. Per quanto riguarda in particolare Ancona, lo spostamento della sede vaccinale garantirà spazi più ampi e una organizzazione ancora più puntuale. Ricordo, e di questo ringrazio innanzitutto gli operatori sanitari sempre in prima linea, che le Marche da mesi sono tra le prime regioni in classifica che si distinguono per efficienza».

Percorsi per l’accesso al PalaPrometeo: si entra dal cancello 5 e sarà possibile parcheggiare sopra il terrazzo; poi si accede al grande tunnel, diviso tra entrata e uscita con percorsi dedicati differenziati. All’ingresso, dove ci sarà la registrazione, sarà presente personale della Protezione civile. Per agevolare la circolazione prevista anche la presenza di una pattuglia della Polizia Locale di Ancona. Particolare attenzione è stata posta per i box per le vaccinazioni che sono stati resi più riservati. I numeri delle chiamate saranno evidenti sui due display del salone centrale.

Ingressi, parcheggi e prenotazioni: le indicazioni per i vaccini al PalaPrometeo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X