facebook rss

Investimento in via Marconi:
anziano gravissimo a Torrette
«Strada pericolosa con la ciclabile»

ANCONA - A centrarlo è stata una Fiat Punto, al di fuori dell'attraversamento pedonale. Sul posto la polizia locale e i soccorritori della Croce Gialla. Residenti e commercianti della zona: «Rischio elevato tra monopattini che sfrecciano su e giù, bicilette, e le auto che non hanno la visibilità a causa delle vetture in sosta»
Print Friendly, PDF & Email

La Polizia Locale in via Marconi

 

Attraversa la strada e viene falciato da un’auto: anziano gravissimo a Torrette. L’incidente è accaduto attorno alle 9,45 in via Marconi, all’altezza del negozio vintage Bobeche. Coinvolta una Fiat Punto, subito fermatasi dopo l’impatto. Il ferito è stato trasferito in gravi condizioni all’ospedale regionale. Stando a una prima ricostruzione, stava attraversando la strada fuori dalle strisce pedonali, dirigendosi dal lato della pista ciclabile verso gli archi, quando è stato centrato dall’auto. Sul posto la polizia locale e la Croce Gialla. 
«Abbiamo sentito un gran botto – hanno detto i commercianti degli Archi usciti subito in strada dai propri locali – e abbiamo chiamato immediatamente l’ambulanza. L’anziano era a terra, privo di sensi e c’era sangue. Abita proprio nel quartiere». L’uomo, 86 anni, era infatti appena uscito dal portone della propria abitazione, a poche decine di metri dal luogo dell’investimento. Stava attraversando via Marconi per andare verso i porticati.
«E’ sbucato dalle macchine in sosta lungo la pista ciclabile – proseguono – quando è stato investito. Abbiamo sentito una gran frenata e poi il botto. Seppur non fosse sulle strisce pedonali – proseguono –, rimane il fatto che questa pista è pericolosissima per come è stata concepita. Tra monopattini che sfrecciano su e giù, bicilette, e le auto che corrono e che non hanno la visibilità a causa delle vetture in sosta».
Sul posto è accorsa l’ambulanza della Croce Gialla insieme all’automedica di Ancona Soccorso. Le condizioni dell’anziano sono apparse subito molto critiche a causa di un brutto trauma riportato alla testa. Trasportato d’urgenza a Torrette e trasferito immediatamente in sala emergenza, lotta tra la vita e la morte.
Dopo l’impatto, l’automobilista si è subito fermato. Sotto choc, una volta giunti anche gli uomini della Polizia Locale, si è dovuto sedere sul cordolo del marciapiede per riprendersi da quanto era appena successo.
Nell’impatto, il lunotto anteriore dell’auto è andato in frantumi. L’anziano è ricaduto a qualche metro di distanza dall’auto. La Polizia Locale è stata impegnata nel dirigere la viabilità ed effettuare i rilievi di rito, chiudendo in parte, una delle due corsie di marcia che procedono in direzione centro.
Inevitabili i disagi riportati alla circolazione.

(al. big.)

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X